Raiden Map: Un Raiden Network Analyzer

Raiden Map: Un Raiden Network Analyzer

Questo è un altro progetto della nostra  business unit Blockchain Italia.

Ethereum è la blockchain che seguiamo con più attenzione e che, come del resto Bitcoin, è piuttosto lenta, e praticamente inutilizzabile per le transazioni di pagamento per importi bassi,  (smart contracts e token sono componenti differenzianti e peculiari di questa blockchain)   ma, come del resto Bitcoin , è piuttosto lenta e praticamente inutilizzabile per le transazioni di pagamento per importi bassi. 

Raiden Network è ad oggi, a nostro avviso,  il progetto on top rispetto alla blockchain di Ethereum che ha le maggiori potenzialità di risolvere questo problema. 

A giugno 2018 abbiamo iniziato a seguire il progetto sui canali dove esso è presente (github, reddit, gitter, Medium, Telegram (chat unofficial). Lo abbiamo scaricato sui nostri server e da allora lo aggiorniamo e testiamo regolarmente.  

In questo modo abbiamo avuto modo di verificarne i progressi, la professionalità del team di sviluppo, la precisione nei rilasci settimanali, la cortesia e rapidità nel rispondere alle richieste e la presenza costante su ogni canale. 

Tutto questo ha rafforzato in noi la fiducia verso il progetto Raiden Network ed il suo team. 

Quindi ci siamo chiesti, come potevamo contribuire? 

Abbiamo deciso di sviluppare un analizzatore che fornisca informazioni sia real-time che storiche relative a Raiden Network. 

E’ nato così il progetto open source Raiden Map. 

Raiden Map sarà una Single Page Application (SPA) il cui scopo è quello di fornire informazioni rilevanti sull’evoluzione di Raiden Network sia storiche che sullo stato attuale della rete (in real time).  

Sarà quindi una dashboard. 

Per “real time” si intende che,  nella versione finale nel prodotto finito, tutti i dati relativi la situazione attuale della Raiden Network saranno aggiornati man mano che avvengono cambiamenti di stato sulla rete stessa. 

Questi dati includono fra l’altro: 

  1. Numero di full node e loro indirizzi IP, ether, token. Sarà quindi possibile visualizzare su una mappa (planisfero) tutti i nodi e collegamenti tra loro.  
  1. Numero di light node. 
  1. Numero di canali (aperti, chiusi, “sistemati”) e dettagli sui canali. Avere i dettagli dei canali significa avere i dettagli sul totale transitabile. Sarà anche possibile misurare (ad esempio) quanto in media un light client può far transitare sulla rete. 

Per quanto ne sappiamo al momento i dati sulle transazioni avvenute o in corso non sono registrate. Quindi non è possibile possiamo fornire alcun dettaglio sul transitato e sul transitante. 

A partire da questi dati andremo a costruire uno storico grazie a un timestamp  associato a ogni variazione di stato della rete. 

 

L’MVP sarà costituito da : 

  • Infrastruttura <definire meglio> 
  •  Mappa  
  •  Dettagli sui sentimenti dei post (Twitter, Medium, Reddit) relativi a Raiden Network e come si correlano alle epoche che la rete attraversa 
  •  Previsioni di come la rete si evolverà 

A chi sarà utile Raiden Map? A chi ha intenzione di capire l’utilizzo della rete per decidere poi un impegno di risorse  ( i qualsiasi tipo) su Raiden, a chi ha necessità di poter elaborare dati statistici e storici sull’utilizzo della rete 

Chiunque sia interessato a investire (qualsiasi tipo di risorsa) nel progetto Raiden Map è benvenuto. 

I canali di comunicazione saranno per il momento GitHub, Medium e Twitter 

Claudio Menzani
cmenzani@vivido.it