Creare una Tabella in Jasper Report

Creare una Tabella in Jasper Report

Immagine

Per una breve introduzione su Jasper Report potete seguire il mio breve articolo cliccando qui: Introduzione a Jasper Report.

Il tema che affronteremo oggi è rappresentato di seguito in questo schema; ciò che andremo ad imparare è la sezione in Verde: andare a creare una Tabella, all’interno del nostro report, collegata ad un Dataset che eseguirà una query diversa da quella principale, raffigurata in Rosso.

Iniziamo subito con la pratica!

Come creare e configurare una tabella

Dal menu in alto Finestra, aprire lo strumento Palette, e trascinare l’oggetto Table nel punto del foglio desiderato.

Come rappresentato in figura, si avvierà la configurazione wizard della tabella; da qui è possibile creare un nuovo Dataset, dove poter associare la select, altrimenti possiamo impostare subito un numero di colonne, e creare più tardi il dataset che andrà a prendere i valori dal DataBase.

 

Mi limiterò ad andare avanti senza creare il dataset.

Il secondo step permette di dare uno stile alla tabella, aggiungere delle intestazioni o conclusioni alla tabella, alle colonne e ai gruppi. Come rappresentato, mi limito a non creare nessuno stile alla tabella e ad inserire solo un Table Header e un Table Footer.

 

Cliccare quindi su Termina per completare il Wizard; verrà creato automaticamente un Table Dataset nel menu di sinistra da cui è possibile modificare in qualsiasi momento la query che andrà a prendere i dati, cliccando su Edit Query.

Come creare un Dataset e collegarlo alla nostra tabella

Come mostrato in figura, cliccare col destro su Report e Aggiungi insieme di dati

Una volta creato potremo collegare la nostra Tabella al nuovo Dataset, nel seguente modo.
Cliccare con il destro sulla Tabella e “Edit table datasource”; una volta scelto il Dataset, cliccare quindi su OK per completare.

Come passare dei parametri al Dataset 1

E’ possibile passare dei valori, che magari sono presenti nella parte principale del report, al Dataset secondario.
Per poterli passare, per prima cosa, creiamo dei parametri all’interno del nostro Table Dataset 1. Successivamente attraverso l’ “Edit table datasource” della Tabella, andiamo su Parametri, come illustrato in figura, scegliere il nome del parametro inserito, e associarlo con un parametro, campo o variabile del contesto principale.

 

Come modificare la struttura della tabella

Qui a fianco viene illustrato un piccolo procedimento per creare la struttura della tabella, inserendo alcuni testi statici e campi di testo accessibili dal pannello Palette dal menu in alto Finestra.

 

Cliccando con il destro del mouse su una qualsiasi cella della tabella, è possibile scegliere una serie di operazioni, come rappresentato in figura.È possibile aggiungere o rimuovere una cella dalla tabella oppure inserire una nuova colonna prima o dopo la colonna selezionata, all’inizio o alla fine, oppure creare un gruppo di colonne.

 

ESEMPIO 1
Aggiungendo una colonna alla fine verranno mostrate tutte le celle, inserendo delle celle vuote anche per i settori non utilizzati, come la Column Header e la Column Footer.

 

ESEMPIO 2
Aggiungendo un gruppo di colonne si va a creare una nuova colonna, come illustrato in figura, formata da due righe e due colonne, di cui la prima riga occupa due colonne.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *