La nostra esperienza al Microsoft Cloud Roadshow

La nostra esperienza al Microsoft Cloud Roadshow

Dal 24 al 25 Maggio si è svolto a Milano la tappa italiana del Microsoft Cloud Roadshow un evento gratuito che ha lo scopo di portare nelle principali città del mondo i training tecnici per gli IT Professionals (aka ‘Sistemisti’) e i Developers riguardanti il mondo Cloud, e nello specifico Microsoft Azure e la tecnologia ad essa correlata.

Ho avuto modo di prendere parte a questa due giorni e ne esco sicuramente arricchito, grazie alla qualità dei talk con speaker provenienti dalla vicina Microsoft Italia e anche da Microsoft Corporation e dalla possibilità di conversare e fare newtork.

Come di consueto, ecco la mia Twitter Story della 2 giorni:

Siamo arrivati di buon ora, visto che ho anticipato il mio arrivo a Milano alla domenica sera.
Dopo una fase di checkin molto rapida con conseguente ingresso all’area congressi

Ecco una panoramica di come si presentava la sala del Keynote: meravigliosa!

Alcuni amici di Microsoft Italia si preparano a prendere parte al Keynote

Ed ecco che lo show ha inizio! La parola a Fabio Santini, DX Lead

Sul palco anche “big” partner che hanno adottato la tecnologia Cloud di Microsoft per migliorare i servizi offerti e ridurre notevolmente i costi

Un’interessante parentesi anche per Jessica Tibaldi, Evangelist Azure

Finita la Keynote, abbiamo iniziato a girare per le numerose sale che offrivano track interessanti. Come prima track ho scelto quella condotta da Roberto Andreoli e Lorenzo Barbieri

Nella sessione successiva ho avuto il piacere di incontrare e conoscere Vittorio Bertocci, direttamente da Corporate.

Molto interessante, per i progetti futuri che abbiamo, il talk di Marcello Machetti su Azure Service Fabric

Il pomeriggio è terminato con la possibilità, a mio parere meravigliosa, di poter contattare e parlare a quattro occhi con gli speaker e gli MVP nel così detto “Ask the expert”.

Dopo una serata in ottima compagnia, durante la quale ho avuto il piacere di cenare con gli amici delle community e di Microsoft Italia, e poche ore di sonno, è iniziata la seconda giornata

Il primo talk ha raccontato la storia del Frameowork .NET e i motivi e le scelte che hanno portato oggi al nuovo .NET Core

Ho assistito ad altre sessioni e avuto la possibilità di “fare Network” ma il tempo è passato talmente veloce che l’ora del rientri si è manifestata impietosa:

Non vedo l’ora di organizzare con i miei colleghi un nuovo “Vivido si forma!” per raccontare loro tutto quanto appreso, sicuramente anche loro sapranno apprezzare!

Per chi volesse invece rivivere il Keynote, a questo link è presente la registrazione!

Buon Cloud a tutti! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *