La nostra esperienza con Lyfeed al MAAC IV di Roma

La nostra esperienza con Lyfeed al MAAC IV di Roma

Siamo venuti a conoscenza del Mobile App Acceleration Camp a febbraio durante i Community Days grazie a Luca de Bernardi (@ildebe). L’evento si sarebbe svolto a Roma il 10-11 giugno e ci siamo posti l’obiettivo di parteciparvi con il nostro progetto Lyfeed. Al progetto hanno lavorato Fabio (@ballerinifb), Giacomo (@b4cc), Marco (@ShodanIsAlive) e Riccardo (@rcappello).

 

Mobile App Acceleration Camp

Il MAAC è un evento di Microsoft e Nokia per aiutare i migliori team a partecipare al programma AppCampus, sono 2 giorni di intenso lavoro dove i team ricevono feedback, critiche e suggerimenti da esperti di Business, Marketing e UX.

Il primo giorno, dopo una breve presentazione di cosa è il MAAC, è toccato agli 8 team selezionati presentare con un pitch della durata massima di 5 minuti il proprio progetto a cui sono seguiti 8 slot di affiancamento da 30 minuti ognuno.

Il confronto del primo giorno è alla base della seconda giornata dove i team sono invitati a presentare nuovamente il proprio progetto modificandolo in base ai feedback ricevuti e al termine una sessione di Q/A a cui chiunque, coach e altri team, può partecipare.

 

Lyfeed

Il progetto presentato è Lyfeed (@Lyfeed), una piattaforma per l’organizzazione, la ricerca e la condivisione di storie per cui verrà rilasciata un’app Windows Phone ad ottobre/novembre.

Con Lyfeed è possibile tenere traccia del vostro viaggio o evento condividendo testo, immagini, video e audio, ricercare storie create da altri utenti. Se siete in viaggio con i vostri amici o partecipate ad un evento insieme ad altre persone, è possibile creare un unico diario dove gli invitati possono aggiungere il proprio punto di vista in modo da avere una storia meglio organizzata e di più facile lettura.

Abbiamo delle soluzioni anche per aziende e utenti business, contattaci per saperne di più su Twitter @Lyfeed o via email a hello@lyfeed.com

 

Consigli per il MAAC

In base alla nostra esperienza abbiamo 10 consigli per chi vuole mandare la propria candidatura:

  1. Preparate il materiale per tempo. Dall’annuncio all’iscrizione passano circa 2 mesi ma il lavoro da fare è tanto!
  2. Seguite le linee guida qui e qui.
  3. L’obiettivo del MAAC è aiutarvi a partecipare ad AppCampus. AppCampus seleziona quei progetti che possono generare 500k di download nel primo anno. Tenetene conto nel Marketing Plan.
  4. Preparate in anticipo la presentazione (prima di sapere se siete stati accettati o meno). Una volta ricevuta la risposta il tempo a vostra disposizione è pochissimo.
  5. Prestate particolare attenzione alle slide che spiegano la vostra idea e a quelle del Go To Market.
  6. Arrivate riposati, sarà una giornata lunga e difficile.
  7. Quando siete al MAAC siate rapidi a recepire i feedback e fate domande se qualcosa non vi torna. Il “confronto” del primo giorno è importantissimo.
  8. Preparate snack e bibite, alla fine del primo giorno potreste dover lavorare fino a tardi per preparare la presentazione del giorno dopo.
  9. Ricordatevi che non è una competizione tra i team selezionati.
  10. Credete nella vostra idea anche se non riceverete il bollino verde alla fine del MAAC.

 

Per noi questa è stata la prima esperienza nel mondo delle startup, è stato molto interessante il confronto con i coach e con gli altri partecipanti. Abbiamo capito che i problemi che abbiamo riscontrato noi (ad esempio Go To Market) sono gli stessi che hanno avuto anche gli altri… non eravamo soli!!! 🙂

Ogni slot di affiancamento ci ha permesso di capire meglio come presentare la nostra idea, dove dovevamo migliorare e quali erano i nostri punti di forza.

Nel dubbio di non riuscire a terminare il lavoro durante la mattinata del secondo giorno, abbiamo deciso di fare gran parte del lavoro durante la notte del primo giorno ricreando da zero la presentazione.

Durante il viaggio di ritorno abbiamo fatto un lungo debriefing da cui è venuto fuori all’unanimità che è stata per noi un’esperienza importantissima e che ci sarà utile in futuro.

Un ringraziamento a tutti i coach e gli organizzatori. E’ stata una bellissima esperienza e segna il punto di partenza per noi e per Lyfeed.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *