Missione di lavoro in Albania

Missione di lavoro in Albania

E’ da molto tempo che siamo incuriositi dai paese dell’area balcanica per le possibilità che potrebbero offrire in termini di nuovo approccio al business.

Qualche settimana fa nella mia timeline incrocio un tweet che diceva “Albania 21ma regione italiana…” e relativo link ad una landing page all’interno della quale venivano descritti in dettaglio i vantaggi e le opportunità di fare impresa in quell’area e mediante la partecipazione ad una Missione ti offriva la possibilità di fare esperienza diretta.

Ho richiesto informazioni e sono stato contattato da Simone Brancozzi un professionista che da molto tempo seguiamo sui social, perchè i suoi ambiti di intervento, specialmente quello relativo ai cruscotti aziendali che Simone affronta in un modo del tutto nuovo per il mercato italiano, ci interessano particolarmente.

Quindi d’acchito, conoscendo  seppur virtualmente, avevamo già superato quella che poteva essere una diffidenza relativa all’oggetto del viaggio, e siamo passati subito agli aspetti operativi.

Simone ha fondato Libra & Aries  una società di servizi che si trova a Durazzo la città economicamente più importante dell’Albania, maturando nel tempo una profonda esperienza a tutti i livelli in una società ed in una comunità come quella albanese che ha tante similitudini – a partire dalla lingua italiana che quasi tutti parlano, soprattutto i giovani – , ma anche le ovvie differenze culturali che devono essere comprese e rispettate.

L’organizzazione della Missione (mi piace chiamarla così perchè viaggio è qualcosa di riduttivo) è stata completamente a carico di Libra & Aries, dai biglietti aerei, agli spostamenti in ogni dove, al vitto (che meriterebbe un capitolo a parte che si chiama “2 Kitarres” 🙂 ) e alloggio.

Siamo stati ospiti negli uffici di Libra & Aries dove lavora un bel gruppo di giovani albanesi con svariate competenze come contabilità, web marketing e call center.

Ma l’aspetto più importante è che grazie a Simone ed alla sua organizzazione, siamo riusciti nell’arco di qualche ora ad essere accolti da Direttore della Camera di Commercio, dal Prefetto, da Direttori di Banche e tutti ci hanno mostrato la massima cortesia e disponibilità, assecondando di buon grado tutte le nostre curiosità.

Da tener presente che la nostra permanenza ha coinciso con le elezioni politiche in Albania, evento molto atteso, anche con una certa preoccupazione dalla popolazione locale ma anche dagli osservatori internazionali – visto alcuni precedenti del passato – per possibili problemi di ordine pubblico.

Tutto si è svolto nella massima tranquillità, a parte il tempo richiesto per lo spoglio delle schede che dopo due giorni non era ancora terminato.

Il bilancio conclusivo è estremamente positivo, abbiamo raccolto informazioni importanti e ci siamo fatti una idea reale, al di là delle convinzioni che ci costruiamo via mass-media, e sicuramente ci saranno nuove Missioni a breve 🙂

Paolo e Simone

Paolo e Simone durante uno scambio di opinioni 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *