Liberland utilizzerà la blockchain di Scrypta per le sue infrastrutture statali

Liberland utilizzerà la blockchain di Scrypta per le sue infrastrutture statali

l 19 maggio 2020 è stato sottoscritto un accordo dove la Repubblica Libera di Liberland ha scelto Scrypta Foundation come partner per lo sviluppo di soluzioni blockchain sull’intero sistema statale.

Per saperne di più su Liberland si può andare su Wikipedia o sul sito ufficiale di questa micronazione, ma ho scelto di descriverla utilizzando dei passi tratti da Il Conte di Montecrypto un libro scritto da Leonardo Facco — uno dei volti e delle voci più note e presenti nel panorama libertario italiano — dove si riporta una ipotetica intervista a Vít Jedlička il fondatore di Liberland.

Cosa è Liberland? Vit ha le idee molto chiare in proposito: la sua Liberland, lo Stato senza Stato e, soprattutto senza tasse, è una realtà concreta che si sta formando nonostante mille difficoltà.

Fondata il 13 Aprile 2015, nel giorno della nascita di Thomas Jefferson, in un lembo di terra di nessuno al confine tra Serbia e Croazia, lungo il Danubio sta crescendo, sta collezionando riconoscimenti internazionali, sta creando una sua moneta e la sua linea aerea, perfino la sua squadra di calcio.

Una terra dove la libertà viene prima di tutto in ogni aspetto del vivere sociale. da quello economico a quello dei semplici rapporti interpersonali.

Larga parte delle attività di un governo può essere svolta in automatico grazie alle tecnologie basate sulla blockchain e su Bitcoin.

Continua a leggere sul canale Vivido su Medium

Tags:
Claudio Menzani
cmenzani@vivido.it
No Comments

Post A Comment