Tutti i contenuti digitali andranno sulla blockchain

Tutti i contenuti digitali andranno sulla blockchain

Gli NFT sono diritti di proprietà intellettuale di contenuti digitali

Gli NFT non sono solo immagini di gatti che le persone si scambiano sulla blockchain di Ethereum. Oggi l’arte digitale, i collezionabili e le risorse per i giochi sono i casi d’uso più visibili per questi oggetti non fungibili. Ma il mercato nasconde un segreto poco appariscente: esiste un’incredibile diversità di contenuti digitali online che possono essere inseriti su una blockchain sotto forma di NFT.

  • Amazon, Netflix e Hulu ospitano oltre 23.000 contenuti video on-demand. Disney + e HBO Max ne hanno aggiunti quasi più di 10.000.
  • I creatori di Realtà Aumentata e Virtuale sono impegnati a popolare il Metaverso con modelli 3D. I mercati come TurboSquid offrono oggi 60.000 modelli 3D e sono pronti per la crescita.
  • Nella musica, il mondo pubblica circa 100.000 album ogni anno, ciascuno con più tracce che possono generare milioni di riproduzioni. Gli artisti della registrazione si stanno muovendo verso modelli di auto-pubblicazione su servizi come SoundCloud e Audius e verso modelli di auto-distribuzione come Spotify.

Leggi tutto qui:  https://medium.com/vivido-it/tutti-i-contenuti-digitali-andranno-sulla-blockchain-c62cdf5c85fe

Tags:
Claudio Menzani
cmenzani@vivido.it
No Comments

Post A Comment